Come rendere irresistibili su carta i propri personaggi

Come rendere irresistibili su carta i propri personaggi

Saper disegnare è un obiettivo importante per ogni fumettista, si parte dalle basi dell’anatomia umana, si perfezionano i dettagli dei tratti del viso per renderli armonici, si pone attenzione ai tessuti e ai decori degli abiti che i personaggi indossano, nonché alle pieghe che le stoffe creano nell’aderire ai corpi. Ma un disegno esteticamente gradevole e che rispetta i dovuti canoni delle proporzioni può comunque risultare privo di dinamicità nell’insieme di una tavola.

Oltre ad acquisire e perfezionare le proprie tecniche di disegno rendendo il proprio tratto in qualche modo unico, arrivati ad un livello soddisfacente nasce anche il bisogno di raffigurare il soggetto calandolo in maniera verosimile nella scena in cui è rappresentato, si deve cioè imprimergli una sua vitalità, facendogli interpretare il proprio ruolo verosimilmente, come si trattasse di un attore in carne ed ossa. La postura, la gestualità e la mimica facciale in risposta ad una situazione di gioia inevitabilmente saranno differenti laddove invece il personaggio provi paura, rabbia o ansia e tutto ciò deve poter trasparire in modo chiaro dal disegno, affinché i propri personaggi non risultino piatti alla stregua di semplici comparse di poco conto.

Un fumettista sceglie di volta in volta come farli reagire, da che lato coglierli per renderli “vicini” al lettore, profondi e accattivanti. Ci sono diversi elementi di cui tener conto per farci innamorare, odiare, invidiare, fino ad aver addirittura voglia di emularli, vestendosi come loro, parlando come loro, piangendo come loro.

In questa lezione, tenuta da Andrea Dentuto, mangaka ed animatore, esploreremo insieme gli elementi a cui è necessario prestare attenzione per ottenere scene efficacemente dinamiche e che trasmettano le emozioni vissute dai personaggi anche all’osservatore esterno, scoprendo le migliori tecniche per farlo.

La lezione non è esclusivamente dedicata ai disegnatori, è possibile prendervi parte anche senza essere dei professionisti, ma semplici curiosi.

Le attività di Mondo Japan sono tutte gratuite e sono organizzate da Momiji, Centro di Lingua e Cultura giapponese. Per garantirvi un posto a sedere conviene arrivare con qualche minuto di anticipo, ma in caso di esaurimento posti sarà possibile seguire la lezione anche in piedi.

Commenti Facebook
Sviluppo Web by Studioidea - © Copyright 2018 - B-Geek S.r.l - P.I 07634480722 - All rights reserved.