Death Note: gli ultimi aggiornamenti sui live action

Death Note: gli ultimi aggiornamenti sui live action

Death Note (デスノート Desu Nōto) è un manga uscito in Giappone nel 2003 che ha ispirato negli anni diversi adattamenti, sia live-action sia serie animate, oltre che musical e videogiochi.

Il manga si sta rivelando essere una fonte pressoché inesauribile di stimoli per il mercato internazionale, al punto che nei prossimi mesi potremo vedere non uno, bensì due nuovi live-action ispirati alla sua trama.

Per quanto riguarda la versione occidentale, interpretata da attori americani, ci tocca aspettare ancora un po’ di tempo: il film, girato da Adam Wingard (You’re Next, 2011), interpretato dall’attore di Colpa delle stelle (The Fault in Our Stars), Nat Wolff e prodotto dalla Warner Bros è in fase di preparazione e le sue riprese dovrebbero iniziare entro l’anno.

nat-05
Nat Wolff

Di questo film sappiamo solo quanto ha rivelato il suo produttore Roy Lee, ovvero che il prodotto sarà rivolto ad un pubblico adulto e che quindi rientrerà almeno in fascia R (vietato ai minori di 17 anni): la cosa non ci stupisce più di tanto dal momento che chi ha letto il manga o guardato l’anime sa che le tematiche affrontate e lo stile sono davvero poco consoni ad un pubblico di bambini.

Per quanto riguarda invece il live-action prodotto e realizzato in Giappone, abbiamo qualche novità in più rispetto al cast che lo andrà a interpretare e alla trama che sarà messa in scena.

Il regista Shinsuke Sato ha ripreso uno spunto del manga mai approfondito nell’anime e nelle altre versioni, ovvero la Regola dei sei Quaderni, secondo la quale possono esserci sei Death Note contemporaneamente in tutto il mondo.

Il film, il quarto del franchise, andrà a raccontare le vicissitudini dei successori di Light Yagami e di L, tra cui:

Sakura Aoi, interpretata dalla popstar giapponese Rina Kawaei, una delle sei detentrici del quaderno, la più spietata.

death-note-2016-rina-kawaei
Rina Kawaei

 

Ryūzaki (Sōsuke Ikematsu), il più famoso detective al mondo, successore di L.

death-note-2016-ikematsu
Sōsuke Ikematsu

Tsukuru Mishima (Masahiro Higashide), un investigatore privato sulle tracce dei Death Note.

death-note-2016-higashide
Masahiro Higashide

E, infine, Yūgi Shion (Masaki Suda), un cybercriminale che ha una autentica ossessione per Kira.

death-note-2016-suda
Masaki Suda

Il film uscirà in Giappone in autunno e sarà ambientato nel 2016, in una società in cui i crimini informatici sono all’ordine del giorno.

Se invece volete rivedervi l’anime che ha reso la storia dei Death Note famosa in tutto il mondo, sappiate che da oggi, 24 febbraio, l’intera serie sarà disponibile su Netflix.

Francesca Torre

Fonte: Anime News Network, Collider

 

 

Commenti Facebook
Sviluppo Web by Studioidea - © Copyright 2018 - B-Geek S.r.l - P.I 07634480722 - All rights reserved.